martedì, giugno 12, 2007

Novità su Ultravoid più qualcos'altro

Ho scoperto oggi, facendo due chiacchiere con Tommaso Labranca che Ultravoid ha più o meno chiuso i battenti. Vale a dire che il sito resta attivo e consultabile ma non più aggiornato, almeno a breve termine. Poi ci saranno un po' di novità, ma meglio non anticipare nulla. Tra l'altro i motivi della serrata li trovate qui e devo dire che, tutto sommato, li condivido. Per il resto giornata un po' convulsa, fatta di troppe cose che si sovrappongono e di poco tempo libero. Il mondo offre un bel po' di spunti, a partire dalle tragicomiche dichiarazioni di Amato, alla protesta dei pensionati (questa solo tragica), dalla Giornata dell'Orgoglio Pedofilo (si, avete letto bene) prevista per il 23 giugno, a quella contro lo sfruttamento del lavoro minorile di oggi. Poi uno legge che in Albania la folla ha fregato al volo a Bush l'orologio e allora capisci che il mondo va avanti sempre allo stesso modo. Per fortuna.

2 commenti:

Antonio Candeliere ha detto...

In Albania l'orologio di bush è come la maglietta di un calciatore per un tifoso.Non c'è malizia.

giacomo ha detto...

infatti, e poi lo scandalo diplomatico è già stato sistemato: non ha senso parlare degli albanesi come di un popolo di ladri, era il cinturino dell'orologio di George ad essere difettoso