martedì, settembre 04, 2007

Viva la Rai... ci fa crescere sani...

Per chi non lo sapesse ieri sono iniziati gli Europei di basket. Esordio amaro per gli azzurri, beffati dalla Slovenia con una bomba da tre di Lakovic sulla sirena (è finta 69-68 per loro...). Voi avete visto la partita? Io no, come la maggior parte degli italiani. Lo schifo è sempre lo stesso: la Rai compra i diritti per una manifestazione sportiva e poi non la manda in onda. Oddio, è stato tutto trasmesso su RaiSpor Sat, ma perchè non in chiaro? Per il primo girone degli Europei l'unica partita che verrà trasmessa sarà Italia-Francia (oggi alle 19.00, non sono riuscito ancora a capire se su Rai2 o su Rai3...). Poi, se gli azzurri passeranno il turno, si vedrà. Tutto come al solito.
Mi spiegate che senso ha buttare i soldi in questo modo? Al di là del valore sportivo della manifestazione mi fa imbestialire vedere che i soldi pubblici vengono letteralmente sprecati, tanto quando paga lo stato non paga nessuno. Mandare in onda gli Europei in diretta in chiaro voleva dire vendere spazi pubblicitari e recuperare l'investimento (e magari pure guadagnarci), voleva dire dare visibilità allo sport italiano, voleva dire valorizzare qualcosa che non fosse calcio. Già tremavo all'idea di una scelta analoga per gli Europei di Volley, anche se sembrerebbe che per quelli le dirette saranno assicurate.
Evidentemente in Rai hanno la memoria corta, dato che con le Olimpiadi Invernali di Torino 2006 ci hanno smenato un sacco di soldi: si prevedevano ascolti bassini e quindi la pubblicità venne venduta a prezzi molto scontati, poi invece tutte le gare furono seguitissime con i dirigenti a mangiarsi le mani per i mancati introiti...

P.S.
Tutti si sono scandalizzati (giustamente) per le dichiarazioni di Bossi. Ma possibile che nessuno si scandalizzi all'idea di Marini premier?

6 commenti:

Alessandro ha detto...

quindi con il rugby dovremmo stare contenti che - non avendo comprato diritti - almeno non butta via i soldi per non trasmetterlo... c'è proprio di che stare contenti, eh! ma duecento ore di calcio alla settimana e i risultati della c2 te li passa anche il tg regionale! A stento si vede il volley (serie A1,intendo) e il basket (servizio sulla Benetton e finita lì), che oggettivamente hanno anche un buon numero di praticanti.
L'unica cosa positiva (e proprio volendone trovare una) è che così la gente se vuole vedere il suo sport va a vederselo dal vivo.
cmq, la rai! non passa giorno in cui non capiti sui suoi canali e mi ritrovi a esercitare ferocia sul telecomando pur di cambiare!

diabolicus ha detto...

Se in Italia il Presidente del Consiglio l'ha fatto Berlusconi credo che anche Vanna Marchi si possa sentire in diritto di fare il capo del governo....

p!o ha detto...

Ah! Dio benedica le meraviglie del Digitale Terrestre! Ieri mi sono goduto tutta la partita - senza interuzzioni pubblicitari - su Rai Sat, alla faccia vostra, straccioni comunisti che non siete altro!! :-P

A parte gli scherzi, se qualcuno di voi ha voglia di vedere davvero tutto lo sport, esiste una bella alternativa: lo streaming.

Bisogna avere voglia di smanettare un po' (ma neanche poi tanto, è semplicissimo), ma la goduria è TO-TA-LE!! Trovate tutte le informazioni sul sito di Coolstreaming.us.

Prosit!

giacomo ha detto...

ma si coolstreaming l'ho usato ai tempi dei mondiali ma alla fine non mi ha convinto molto... il problema è di fondo, cazzo possibile che oltre a buttare via il grano poi non ti fanno neanche vedere le partite? almeno avesse comprato i diritti sky e stavamo tranquilli perchè diciamoci la verità, RaiSat e la Rai in generale da un punto di vista puramente tecnologico sono penose quando si tratta di seguire lo sport...

p!o ha detto...

Giustissimo, ma - a rischio di cadere nel qualunquismo più becero, finché ci saranno Eredità e Pacchi vari a distribuire milioni, oppure cachet milionari per Festival della Canzone Italiana e Isole dei Famosi, logico che tagliano quello che rende meno a livello di ascolto. Hanno tagliato le partite dei mondiali di calcio in cui non giocava l'Italia, figuriamoci un europeo di basket...

Personalmente mi fa più incazzare non vedere nemmeno una partita del mondiale di Rugby, ma... ehi! Cos'è il rugby? "Quella cosa della palla ovale"? Almeno ci risparmiamo le cronache di Mazzocchi. XD Vado a configurare TV ants, arrivederci.

P.S. Tempo fa si parlava di una norma a livello televisivo che garantisse la messa in onda in chiaro delle competizioni più importanti, a livello europeo e mondiale... non se n'è fatto più nulla, chissà perché (guai a chi tocca l'"orticello" di Murdoch!!!)

Scritto in fretta, non riletto.

Marco (Cammelli) ha detto...

Bellssimo vedere le partite con la telecronaca in cinese, oddio non è che quelli delle tv on demand siano meglio almeno in cinese non capisci le cazzate dei commenti...