venerdì, settembre 08, 2006

Domani è il gran giorno


Domani ore 10.00 io e la mia signorina siamo attesi dal Motta in via Capecelatro al 20. Così finalmente anche lei vede la casa e può dare l'ok. Anzi, adesso che mi ricordo devo anche controllare come arrivare da quelle parti con i mezzi. Per il momento la situazione in casa nostra è come la vedete nella foto (per la precisione qui si vede il terrazzino). Si attendono grossi lavori in futuro, a partire dalla creazione di un network whirless per trasformare il nostro appartamento nella casa domotica sognata da ogni geek come me.
Ultima cosa per Filippo: il tuo amico deve diventare il Billy, fidati. Molto più affidabile dell'Antonios. E poi lo puoi prendere con le ante che si chiudono, così sconfiggi la polvere. Mamma mia se ne so...

2 commenti:

Valeria ha detto...

ebbene si, vista la casa e anche i vicini...aggiudicata!

giacomo ha detto...

e oggi si chiama il Motta per definire il tutto (e trattare come una bestia sul prezzo, chiaro...)