giovedì, aprile 03, 2008

Non ho resistito: e vai con Napoleone a Waterloo... cazzo!



L'avevo visto stamattina e mi ero detto: non lo posto, tanto figurati se non farà il giro delle rete in un attimo.... e alla fine ha fatto effettivamente il giro della rete. Alla fine però non ho resistito ed eccolo qua.
Direi che il video si commenta da solo (stiamo parlando di uno dei più importanti manager di Telecom, a quanto ho letto in giro), ma voglio aggiungerci una paio di cosette. Primo: niente meglio di questo video rappresenta lo stato delle aziende italiane, infarcite di figli di potenti e cardinali in posti chiave, gente cresciuta a pane e suv come l'abbronzato qui sopra, gente che non perde occasione per sfoderare la sua spettacolorare ignoranza (questo non si fa mancare niente, ignora tutto: grammatica, storia...). E tutti gli altri zitti, perché non è il caso di contraddire i megadirettori naturali. Secondo: la presunta vittoria di Nappy a Waterloo viene ribadita per ben tre volte, segno che questo non si è confuso con Austerlitz, è proprio ignorante come una capra. Terzo: cazzo! (non sia mai che me lo dimentico... il gran comunicatore nonché motivatore insegna).

UPDATE
Quelli di Telecom già da ieri sera hanno provveduto a far togliere il video da Youtube ma, com'era prevedibile, il video è rispuntato ovunque come un piccolo virus. Lo trovate qui, qui, qui, qui e qui.

3 commenti:

Luca ha detto...

Eh ma Napoleone non aveva quel bell'orologio...

massimo ha detto...

starebbe bene nel cast di "The Italian Spiderman"

ciao!

scriptabanane ha detto...

sì massimo, come supercattivo da sconfiggere!!

gramatica ! actione! historia!

XD