mercoledì, agosto 08, 2007

Letture estive


In questi giorni ho finito di leggere Proust in Love, di William C. Carter (e nel frattempo ho iniziato Mattatoio n° 5, di Kurt Vonnegut). Proust in Love è consigliatissimo a tutti quelli che hanno amato La Recherche, ma anche a chi vuole dare un'occhiata indiscreta alle abitudini private delle elites parigine di fine secolo. Il dramma è che, come sempre quando si legge qualcosa che parli di Proust, ti torna la voglia furiosa di (re)immergerti nella Recerche... Mi sembra davvero strano tutto questo tempo libero per poter leggere in santa pace, non ci sono più abituato.

2 commenti:

Alessandro ha detto...

ma lo sai che a forza di parlarmi di tutte queste letture, un giro in feltrinelli me lo faccio, prima di partire per le ferie? grazie, dunque...

alicesu ha detto...

amico mio,
Vonnegut è il mio scrittore preferito! Mattatonio numero cinque è un gran libro, ma ti consiglio Dio la benedica Mr rosewater e Ghiaccio nove...
Vedrai, sarà un grande viaggio...

Grazie per l'Add e ti lascio anche il mio indirizzo del blog di splinder!
CIAO!