giovedì, giugno 21, 2007

Frangetta by Padova


Ieri si parlava della versione padovana di Frangetta che abbiamo mandato in onda in radio. Qui sopra il video: che ne dite? Tra l'altro le immagini sono tutte zappate dalla rete (spero che nessuno s'incazzi, visto che il tutto non ha scopo di lucro...) e tutte casuali. Ho avuto poco tempo e quindi non ho potuto fare le cose fatte come si deve. Di questi tempi bisogna un po' accontentarsi di quello che passa il convento. Comunque questa resta una versione assolutamente parziale di Padova, se ne potrebbero fare altre mille. Che dire di più, datevi da fare a scriverle, così ci si fa due risate.

5 commenti:

Alessandro ha detto...

il banale estivo è un'anguriara?

giacomo ha detto...

beh... non è che sia il massimo della raffinatezza il banale estivo, anche se riconosco che negli ultimi anni si sono un po' messi meglio...

Alessandro ha detto...

beh il banale estivo mi ha visto protagonista di numerose scorribande...
ah! altri tempi... e che tempi!
era solo per capire cosa voleva dire anguriara...a questo punto condivido l'affermazione.

giacomo ha detto...

inutile dirti che io ho imperato per anni al banale, anche se ho avuto più feeling con quello storico invernale, roba che gli sbarbi di oggi non si possono neanche immaginare: una cantina fumosa priva d'aria in cui ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare... eh eh eh...

Alessandro ha detto...

chi non ha mai limonato al banale alzi la mano!!! io ho fatto la doppietta... e quello invernale, in particolare, ha dalla sua il fascino perverso della strada per i 18 anni...