martedì, gennaio 23, 2007

Il Di Pietro che non t'aspetti.









A dire il vero è quasi incomprensibile, però Di Pietro si dimostra l'unico politico ad aver capito che grazie alla rete il mondo sta cambiando, o perlomeno si sforza di capirlo. Che uno sia d'accordo con lui o meno è un altro discorso, però complimenti per lo sforzo. Insomma, un Di Pietro innovatore: chi l'avrebbe mai detto? Io no di sicuro.

2 commenti:

filippo ha detto...

Chi da consigli tecnico/tecnologici all'Antonio nazionale? Chi gli cura il blog? Ma il buon Gianroberto Casaleggio, naturalmente. Dice niente? (vedi www.beppegrillo.it)

giacomo ha detto...

si si sapevo di tutto ciò, però perlomeno il dipietroni nazionale dimostra di saper accettare i buoni consigli, se penso a d'alema che ha dichiarato di non saper accendere un computer, o al ministro dell'istruzione che apre un blog e poi lo chiude dopo sei mesi senza averlo mai aggiornato (stessa cosa fatta da prodi) mi vengono i brividi...