giovedì, novembre 16, 2006

Camera ardente


Ok, il titolo del post è leggermente equivoco, però in via Capecelatro la situazione sta crollando: questa notte la temperatura all'interno del mio appartamento ha sfirato i 3mila gradi Fahrenheit. Cavoletti! Il risultato di questa settimana di riscaldamento esagerato è presto detta: mi sono ammalato! Oddio, niente di grave, però ho un raffreddore fotonico e la cosa mi infastidisce parecchio. Al di là dell'aspetto vivibilità della casa (possibile che uno sia costretto a starsene mezzo nudo con le finestre aperte in novembre?!?!?!), la cosa che mi fa veramente incazzare è il discorso ambientale: tutti si lamentano per il riscaldamento dell'atmosfera, inquinamento a livelli insopportabili, ticket per le auto (non riesco a capire perhè non si usi la parola biglietto... vabbè, continuiamo ad usare la parola ticket) e via andare, e poi negli appartamenti il riscaldamento è tenuto a manetta. Per non parlare del costo di una stronzata del genere: e si, tanto il riscaldamento è centralizzato... ma bravi, continuiamo così con la deficenza centralizzata!

P.S.
Adesso da bravo Don Chisciotte di San Siro scrivo una mail a Grillo, che di solito è sensibile a queste cose... anzi, la giro anche a Filippo che lui con Grillo ormai è diventato migliore amico :D

7 commenti:

matteo ha detto...

facciamo un esposto alla proprieta'... si muore veramente di caldo!!!

filippo ha detto...

Faccio - simpaticamente - notare agli abitanti della penthouse di via Capecelatro 20 che il riscaldamento insolito delle vostre chiappette è conseguenza (anche) della fisica: per quanto ci si opponga, l'aria calda va sempre verso l'alto. Probabilmente gli inquilini di piani meno nobili soffrono meno di questo problema. :-)

giacomo ha detto...

caro Filippo, come avrai sicuramente notato ho mandato pure una mail a Grillo (e viste le tue conoscenze ti ho pure messo in copia...), anche perchè questo è un problema che ho notato in tutti gli appartamenti milanesi in cui ho soggiornato (e sono vermaente tanti!). E comunque se ioe Teo siamo ricchi e occupiamo i piani alti non è mica colpa nostra :D

direttore ha detto...

si si...mi hai convinto con sta storia....

mistress!!!!???!!!!....ma la valeria dove ha dormito questa notte??

mistress ha detto...

questa notte?
forse è stato il solito BUM BUM...
ma Giacomo dice che non capisce...
forse siamo noi che abbiamo letto male quella volta e in effetti loro passano le serate e/o nottate a confrontarsi sui problemi ambientali e l'effetto serra e poi sferruzzato o fanno l'uncinetto...
penso che sia così sai, poi magari è vero che a Milano negli appartamenti fa caldo, niente da dire e chi lo contraddice a questo qui? Ma hai visto che post infuocati che ti sforna poi... ah... io sono completamente d'accordo con te Giacomo!

mistress ha detto...

ah! comunque quando girate per casa nudi e le finestre aperte fate sempre attenzione che non vi vedano dagli altri palazzi... visto che mi pare che di aver capito che l'appartamento non è proprio in aperta campagna...
giusto per darvi un consiglio eh.. mica che io voglia essere la saccente... ci mancherebbe...

Valeria ha detto...

Grazie Mistress!!! Seguiremo i tuoi consigli...in effetti al momento siamo anche senza tende e nn è carino che i vicini vedano il mio futuro marito ignudo!!!